GRÁCIA

STORIA E CURIOSITÁ:

Il distretto di Gracia è uno dei dieci distretti in cui è divisa amministrativamente Barcellona. È il sesto distretto della città e comprende il territorio dell’antica villa de Gracia, resasi indipendente da Barcellona nel 1856, fino a quando venne nuovamente riassorbita dalla città nel 1897. È il distretto più piccolo di Barcellona, ed è il secondo per densità demografica.
La più grande attrattiva culturale e turistica del distretto è senza dubbio il Parc Güell, e la meno conosciuta Casa Vicens, 2 delle fantastiche opere di Antoni Gaudí. Comunque la vitalità delle stradine di Gracia, piene di bar, ristoranti e negozi fanno del sesto distretto di Barcellona, uno dei luoghi più attrattivi della città. Gracia conseva il carattere di un municipio indipendente anche se da ormai più di 100 anni fa parte della città di Barcellona.
Gracia conta con una grande ricchezza associativa, la “Fiesta Mayor de Gracia“, che si svolge a metà di agosto, ne è il più vivo esempio. Le strade di Gracia vengono ornate con spettacolari decorazioni preparate dai cittadini durante vari mesi, per poter vincere il premio di strada meglio decorata. Le feste di Gracia, sono famose in tutta la Catalogna, e attraggono i cittadini di tutta Barcellona. Le feste di Gracia hanno generato, nelle edizioni scorse, (specialmente nel 2005) gravi disordini pubblici nelle prime ore dell’alba.
Gracia si distingue per essere sededi centri culturali di carattere avanguardista e alternativo. Il Teatre Lliure o il cine Verdi sono solo due esempi.
Si deve menzionare l’importante presenza gitana che storicamente è presente a Gracia, e che ha contribuito a imprimere il suo carattere tipico. Qui sono nati diversi artisti, come El Pescaílla, nato nelle strade di Gracia e considerato il fondatore della Rumba catalana, che successivamente è stata coltivata da altri artisti di Gracia come Los Manolos o Sabor de Gràcia, o Moncho, interprete considerato il re del bolero.

IMMAGINI:


Plaza del Diamant.


Plaza del Sol.

 

 
Plaza de la Revolución.


Una strada di Gracia.


Una Calle addobbata per la Festa de Grácia.


La famosa Calle Verdi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: